A QUANTO AMMONTA IL PI-GRECO?

- E faceva il mare di metallo fuso di dieci cubiti da un suo orlo all’altro suo orlo, circolare tutt’intorno, e la sua altezza era di cinque cubiti, e per circondarlo tutt’intorno ci voleva una corda di trenta cubiti. (2Cronache 4:2) -

Riporto, a seguire, l'obiezione di un non credente:

Secondo un calcolo geometrico, la corda avrebbe dovuto essere lunga almeno 31 cubiti, non 30. È dovuto all’approssimazione del pi-greco a 3 anziché a 3,14. A quei tempi, già in Grecia si conosceva un’approssimazione di 3,16. Quella biblica è la peggiore della storia. 

Certi calcoli circa l’approssimazione del pi-greco trovano davvero il tempo che trovano. Si torna, così, al discorso (già affrontato) dei "Dodici" che in realtà erano diventati undici. Davvero ha senso attaccarsi a certe cose? Faccio poi notare che il cubito ebraico era inferiore a 50 cm; stiamo allora parlando di una differenza di circa 45 cm su un totale di quasi 14 metri. Davvero così pochi centimetri fanno differenza? Una volta qualcuno mi disse che “stavamo discutendo del sesso degl’angeli” (per rimarcare l’inutilità del discorso); io potrei dire lo stesso riguardo questa questione. Fra l’altro, la traduzione corretta non è “mare” ma vasca. La parola “mare” potrebbe indurre a pensare che un cubito equivalesse chissà a quanto. Stiamo parlando, in realtà, di una differenza di pochi cm. Quando si dice che una barca è lunga 4 metri, secondo voi, è davvero quella la sua misura esatta oppure è più lunga (o più corta) di qualche cm? Fra l’altro neanche sappiamo con certezza a quanto ammontasse il cubito ebraico.
 
Dall’enciclopedia Treccani:
 
Gli Ebrei usarono un cubito di 7 palmi probabilmente eguale al cubito reale egiziano, un cubito filetereo diviso in 6 palmi, un cubito di 24 dita corte da identificare forse col meh net's, e due altri cubiti, uno di mm. 468,3 e uno di 462 mm. assai vicino al cubito greco-egizio. LE MISURE DI LUNGHEZZA EBRAICHE SONO PERO’ MOLTO INCERTE. Dal cubito filetereo che fu usato in Palestina anche nell'età imperiale si formò il miglio di 3000 cubiti (m. 1575) che si divide a sua volta in 7 1/2 stadî, 45 plettri, 375 acaenee, 750 passi, 900 ampeli, 1000 orgyiae, 2250 passi, 4500 piedi.
 

http://www.treccani.it/enciclopedia/cubito_%28Enciclopedia-Italiana%29/
 
Permettetemi, pertanto, di dire che confutare la Bibbia su questioni del genere è pressappoco assurdo: 
equivale, in pratica, a raschiare il fondo del barile.